mercoledì 9 marzo 2016

Mappe, aree vincolate, dati territoriali e WebGis ad accesso libero (free open map and data)

Molti enti pubblici in Italia hanno un proprio Geo-Portale, o Centro Cartografico, e mettono a disposizione le mappe in formato vettoriale scaricabile, o acquisibili con servizi WMS, WFS o WCS su un client GIS (i client più diffusi sono Esri ArcGis in ambito commerciale e Quantum Gis-Qgis in ambito open source), o consultabili direttamente con un browser web su un WebGis.
Questa pagina è periodicamente aggiornata.

Su SCALA NAZIONALE:
  • Il Ministero dell'Ambiente mette a disposizione moltissimi layer tematici attraverso i servizi del GeoPortale Nazionale. Il catalogo dei servizi WMS, WFS e WCS è molto ampio. In alternativa, lo stesso Geoportale offre un WebGIS in 2D, oppure il software "Ambiente Italia 3D" per consultare le simulazioni tridimensionali del territorio italiano. Il WebGis specializzato del "Progetto Natura" offre una lettura più immediata dei vincoli ambientali.
  • L'ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) ha una pagina di accesso ai servizi cartografici. L'area più interessante è il portale del Servizio Geologico d'Italia che rende disponibili Servizi WMS, WFS, WCSKML ed anche un accesso ad un WebGis denominato Geomap viewer davvero molto veloce. Da consultare anche il Sistema Informativo Nazionale Ambientale per la ricerca e la condivisione di layer tematici, anche di altri enti
  • La DGBAP :: Direzione Generale per i Beni Architettonici e Paesaggistici del Ministero per i Beni e le attività culturali mette a disposizione un WebGis  denominato SITAP che consente di visualizzare le aree a vincolo paesaggistico.
  • Vincoli in Reteweb gis del  Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBAC) che consente la consultazione e la gestione degli atti di tutela dei beni culturali, a partire dai Beni Architettonici e Archeologici per proseguire con i Beni Paesaggistici provenienti dalle seguenti banche dati:
    • Sistema informativo Carta del Rischio contenente tutti i decreti di vincolo su beni immobili emessi dal 1909 al 2003 (ex leges 364/1909, 1089/1939, 490/1999) presso l'Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro;
    • Sistema Informativo Beni Tutelati presso la Direzione Generale Belle Arti e Paesaggio;
    • Sistema informativo SITAP presso la Direzione Generale Belle Arti e Paesaggio;
    • Sistema Informativo SIGEC Web presso l’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione
  • Il Centro Interregionale Gis rende disponibili i database degli strati prioritari (DBPRIOR),  realizzati a scala regionale nell'ambito dell'intesa Stato-Regioni-Enti Locali sui Sistemi Informativi Geografici (IntesaGIS). I DBPRIOR sono forniti in formato .shp e sono disponibili per tutta l'Italia o solo per la Regione di interesse, previa registrazione.
  • L'ISTAT fornisce: i confini amministrativi e dei sistemi locali del lavoro, anche derivati dai censimenti.Gli strati informativi sono costituiti da tre livelli gerarchici a copertura nazionale per i limiti di regione, provincia e comune. Si segnalano le seguenti pagine:
  • Il Centro Nazionale di Cartografia Pedologica, offre nell'area downloads  software, dati e documenti relativi alle informazioni pedologiche. Alcuni livelli sono visualizzabili solo su WebGis.
  • L'Istituto Geografico Militare, rende disponibili i quadri di unione delle carte IGM ed i reticolati di riferimento italiani.
  • I punti fiduciali ed vertici trigonometrici - usati in applicazioni catastali - possono essere consultati e scaricati su http://www.fiduciali.it/ o su http://visualtaf.it/, ovvero le TAF (Tabelle Attuali dei Punti Fiduciali) possono essere scaricata, dal sito dell'Agenzia del Territorio.
  • Il Catalogo DatiOpen.it, include dati e mappe di tipo open, cioè accessibili a tutti, tipicamente via web, senza restrizioni di copyright, brevetti o altre forme di controllo che ne limitino la riproduzione

Per la REGIONE CALABRIA di interesse sono:

Su SCALA EUROPEA segnaliamo:

Su SCALA MONDIALE segnaliamo:

Altri elenchi o pagine informative come questa sono:

Nessun commento: